Consolidamento Server

Migrazione & Virtualizzazione: la via per il consolidamento server

Qui di seguito saranno descritti gli strumenti e i passi da seguire per effettuare la migrazione da un server [Microsoft] ad un altro server [Microsoft], nel specifico il server che verrà migrato ha un sistema operativo Windows 2000 Server mentre quello ospite che lo virtualizzerà ha come sistema operativo Windows 2003 Server Enterprise Edition

Stumenti Necessari

Passi da Eseguire

  1. Installare Windows 2003 Server Enterprise Edition
  2. Installare componente aggiuntivo DHCP e configurarlo
  3. Installare componente aggiuntivo IIS e ASP.NET
  4. Installare Virtual Server 2003 [meglio se R2]
  5. Abilitare gli script nel Virtual Server [enabled server scripting]
  6. Installare MSDE o SQL
    [tool già presente nel pacchetto di installazione del ADS]
  7. Installare ADS
  8. Installare VSMT [Virtual Server Migration Toolkit]
  9. Creare la VM0 eseguendo lo script che si trova in:
    [C:\Program Files\Microsoft VSMT\Samples\CreateVirtualNetwork.vbs]
  10. Abilitare il Virtual Machine Remote Control nel Virtual Server
  11. Se ASD e il server DHCP si trovano nella stessa macchina è necessario configurare ADS con il seguente comando:
    [C:\Program Files\Microsoft ADS\bin\ADSdhcpconfig.wsf /add]
  12. Creare il file .XML con la configurazione del sistema che verrà virtualizzato. Questo file viene creato mediante il comando gatherhw.exe che si trova nella directory del VSMT, è necessario quindi trasportare una copia dell’eseguibile nel server da virtualizzare. Una volta copiato basterà fare eseguire il programma specificando la directory in qui salvare il file .XML e poi nuovamente trasportare quest’ultimo file nel server che avvierà il processo di virtualizzazione.
  13. Giunti a questo punto bisogna verificare se ci sono incompatibilità fisiche tra i due server, per fare ciò basterà eseguire lo script VMScript.exe /hwvalidate /hwinfofile:<GuestServer>.xml dove <GuestServer>.xml è il file generato al punto precedente.
  14. Una volta validato l’hardware bisogna generare gli script per catturare l’immagine disco del server.
    Questo viene fatto sempre grazie al vmscritp.
    vmscript /hwGenerateP2V /hwInfoFile:<GuestServer>.xml /name:<VirtualMachineName> /vmConfigPath:<Your VSMT Directory> /virtualDiskPath:d:\vmdisk /hwDestVS:<YourVSMcahine> /virtualDiskDynamic /hwtaskseqpath:d:\vmdisk /vmMemory:256 [grandezza variabile]
  15. A questo punto tutti gli script sono stati generati e si può procedere con il processo di migrazione.
    Prima di procedere bisogna assicurarsi che il server guest supporti il PXE boot nella scheda di rete altrimenti bisogna generare un disco RIS.
    Per avviare il processo di cattura dell’immagine andremo ad eseguire il seguente comando:
    C:\<VMSTDirectory>\p2v\<GuestMachine>\
    <GuestMachine>_Capture.cmd
  16. Riavviare il server in modalità “LAN” e nel server di destinazione riservare uno scopo tramite indirizzo MAC nel DHCP.
  17. ADS incomincerà la cattura del disco ed una volta terminata spegnerà automaticamente il server.
  18. Finita la cattura potremmo trovare i file in C:\Images i file avranno un estensione .img
  19. Ora bisogna creare la macchina virtuale per fare ciò bisogna eseguire lo script che si trova:
    C:\<VMSTDirectory>\p2v\<GuestMachine>\
    <GuestMachine>_CreateVM.cmd
    Tutte le informazioni che vengono utilizzate per creare la Virtual Machine si trovanao nel file:
    <GuestMachine>_commonInit.cmd
  20. Creata la Virtual Machine si passerà a fare il deploy:
    C:\<VMSTDirectory>\p2v\<GuestMachine>\
    <GuestMachine>_DeployVM.cmd

Link Utili

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: